La privatizzazione della sanità lombarda dal 1995 al Covid-19: Un’analisi critica

La privatizzazione della sanità lombarda dal 1995 al Covid-19: Un’analisi critica

di Maria Elisa Sartor

Il libro propone una lettura solidamente documentata delle trasformazioni avvenute nella sanità lombarda fra il 1995 e la pandemia di Covid-19.

Al centro della trattazione il processo di privatizzazione del SSR della Lombardia. Quale strategia dei governi regionali in carica ha orientato questa trasformazione? Quali sono stati gli interventi per ottenere l’ampio sbilanciamento della sanità regionale in favore dei soggetti privati?

Siamo stati tutti testimoni degli esiti di questo processo.

Il modello di sussidiarietà orizzontale lombardo in sanità viene qui disvelato nella sua vera essenza.

Un libro indispensabile per ritornare a conoscere i fatti, per essere in grado di valutare i progetti di revisione del SSR lombardo oggi in campo, per cogliere con consapevolezza ciò che va necessariamente trasformato nell’ottica del rilancio del SSN italiano e dei principi della nostra Costituzione.